I VINCITORI DI ARNO STREAM FEST 2015 CONCORSO INTERNAZIONALE

CONCORSO INTERNAZIONALE ARNO STREAM FEST 2015

PRIMI CLASSIFICATI

La II Edizione di Arno Stream Fest, dopo la selezione di ben 280 corti arrivati da tutto il mondo,  si è conclusa con la consueta serata di proiezione  e giuria dal vivo alla Sala Blu di Signa, ed oltre ai due premi Miglior Cortometraggio e Miglior Idea si è aggiunto quest’anno il premio del pubblico che ha votato in sala.

I vincitori sono stati:

Miglior Cortometraggio

“La valigia” di Pier Paolo Paganelli, uno splendido, struggente lavoro in animazione con la voce di Roberto Herlitzka che vede come protagonista un anziano che ripercorre la sua vita come se fosse un mosaico temporale.

Miglior Idea

“Due piedi sinistri” di Isabella Salvetti, un fresco, edificante cortometraggio che vede come protagonisti un ragazzino alle prese con l’handicap di una ragazza sulla sedia a rotelle. L’ironia, l’intelligenza e il messaggio positivo del corto hanno convinto e rallegrato sia  i giurati che  il pubblico che ha conferito a “Due piedi sinistri” anche la menzione speciale.

Durante la serata la giurata Giusi Merli (attrice nella Grande Bellezza) ha letto una serie di citazioni sul cinema che Firenze Film ha dedicato a tutti i partecipanti al concorso. Gli altri giurati sono stati Francesco Faralli,  regista e autore, Matteo Laguni, direttore della fotografia e produttore emergente con Black Oaks, Paolo Baldini, direttore marketing e comunicazione per distribuzioni cinematografiche, tra cui Rai, BBC e Istituto Luce.

Un particolare ringraziamento va a Sara Ambra, Vicesindaco di Signa e a Federico Gori dell’associazione Short Movie Man Studios, che ha curato la regia tecnica dell’evento.

Il concorso, patrocinato dal Comune di Signa ha ottenuto il sostegno della Fondazione Alimondo Ciampi, della Proloco di Signa, della Sezione Soci Coop Le Signe e di Sogno Intimo.

La serata di premiazione è stata patrocinata dalla Regione Toscana e dal Comune di Signa. Il media partner di Arno Stream Fest 2015 è Affaritaliani.it

foto-asf-2-mod

Nella foto (da sinistra):

Paolo Baldini, Francesco Faralli, Giusi Merli, Manuela Critelli (Presidente Firenze Film), Andrea Rapallini (Firenze Film), Elena Polverosi (Firenze Film), Matteo Laguni.