I membri della giuria di Arno Stream Fest

Durante la serata di proiezione e premiazione dei finalisti di Arno Stream Fest sarà presente una giuria di esperti che assegnerà i due premi, al Miglior Cortometraggio e alla Miglior Idea. Di seguito le biografie dei membri.

La serata del concorso si terrà il 17 Maggio presso Salablu Via degli Alberti 11, Signa (FI), ed è patrocinata dalla Regione Toscana.

regione-jpg

Paolo Bambagioni

paolo-bambagioni-2216
Attualmente Consigliere Regionale in Toscana, a Signa è stato Consigliere di minoranza, Assessore al Bilancio ed ai Tributi, Consigliere di maggioranza. Nel 1995 eletto sindaco di Signa e riconfermato nel 1999. Nel 2004 ha presieduto la Commissione Regionale che ha scritto ed approvato il nuovo Statuto Regionale del Partito Popolare. Fa parte del Consiglio della Fondazione Alimondo Ciampi ONLUS, che promuove giovani artisti di talento ed è tra i sostenitori di Arno Stream Fest, ed è tra i promotori del Premio Sorelle Gramatica il tempo perduto e ritrovato, istituito nel 1998, dedicato alle due grandi attrici di teatro, cinema e radiofonia Irma ed Emma Gramatica, che scelsero Signa per trascorrere diversi anni della propria vita e qui hanno voluto essere sepolte. Il premio è “assegnato a coloro che con la propria attività artistica [nel cinema e nel teatro], abbiano raggiunto risultati di indiscusso rilievo”.

Jean-Philippe Pearson

pearson

Canadese residente in provincia di Firenze, lavora in Canada come attore, sceneggiatore e regista. Inizia come coautore e attore di “Québec-Montréal” del 2002. Il film vince il Premio Jutra per Migliore Sceneggiatura e Miglior Film (2003), il Premio SACD per Migliore Sceneggiatura e il Premio Speciale della Giuria al 17° Festival Internazionale del cinema francofono di Namur, Belgio (2002). Nel 2005 è coautore e attore in “Horloge biologique”, grandissimo successo al botteghino in Canada. Nel 2011 è regista e sceneggiatore in “Les Bonheur des autres”. In Italia ha vinto vari premi per cortometraggi tra cui Premio della Giuria al Festival Corti Ribelli di Roma nel 2003, Premio per il Miglior Montaggio al Festival Cortissimo di Milano nel 2003, Premio della Critica al Festival di Capalbio nel 2003, Premio della Giuria al Festival Visionaria di Siena nel 2002.

Giusi Merli

giusi merli

Attrice eclettica e versatile, è andata in scena in Italia e all’estero sia con testi classici che con opere d’avanguardia e testi comici. Collabora da molti anni con Gianfranco Pedullà (Teatro Mascarà) anche in lavori didattici in scuole e carceri. Ha presentato al teatro delle arti di Lastra a Signa il 12 e 13 aprile il quasi monologo “La partita di Mimì”, scritto per lei dalla drammaturga palermitana Lina Prosa, con la danzatrice Sabina Cesaroni per la regia di Alessandro Cevenini, prodotto dal Mascarà teatro popolare d’arte. Nel cinema ha partecipato al film di Cristiano Bortone “Rosso come il cielo” e a due episodi della fiction televisiva “ Il commissario Manara”. Ha partecipato al film di Giuseppe Bonito “Pulce non c’è”, vincitore nel 2012 del premio della giuria al festival del cinema di Roma, sezione Alice nella città. Ha partecipato al film “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino vincitore dell’Oscar come Miglior Film Straniero 2014, nel ruolo de “la Santa”.

Francesco Faralli

francescofaralli

Francesco Faralli, regista e montatore, vive in Toscana vicino ad Arezzo. Diplomato all’Accademia Internazionale per le Arti e le Scienze dell’Immagine de L’Aquila, con i suoi lavori è vincitore di vari premi: “Premio Alberto Manzi” per la comunicazione educativa 2009 nella sezione Produzione cinematografica e audiovisiva con “La storia di Arezzo”. Primo premio della seconda edizione del festival Raccorti Sociali con “La Tinaia”. Primo Premio “Switch Off 2011” indetto da Corecom Toscana, con lo spot “Lo Switch Off”!. Vincitore della categoria “Corti di finzione realizzati dalle scuole” al Cinechildren International Film Festival con “Cambia Musica”. Il corto “La Stanza dei Bottoni” del 2011 è stato selezionato al Giffoni Film Festival 2012, al Miami Short Film Festival e al Kuki International Film Festival.

 
Federico Berti

Federico-Berti_02
Federico Berti è autore e giornalista. Dopo aver frequentato corsi di cinema all’università, collabora con l’emittente televisiva Tvr-Teleitalia. Dal 1990 co-conduce il programma “Grande cinema” e si occupa di spettacolo e cultura per il quotidiano La Nazione. Nel 1992 è assistente alla regia di Alessandro Benvenuti per il film “Caino & Caino”. E’ coautore del libro-catalogo “L’ossessione di essere diva”, e dal 1995 al 2000 collabora con l’assessorato alla cultura del comune di Prato e con il cineclub Terminale. Idea e conduce gli “Incontri di primavera”, interviste con i più grandi attori del cinema italiano. E’ autore dell’intervista-documentario “Storia di Piero”, dedicato a Piero De Bernardi e del romanzo “Profondamore” (2010). Nel 2012 viene insignito del premio europeo di giornalismo “Accademia medicea”. Da due anni è docente del corso di storia del cinema italiano. Dall’inizio del 2014 collabora con il carcere della Dogaia di Prato, realizzando proiezioni di film con dibattito all’interno della casa circondariale.

Lista cortometraggi iscritti alla 1° edizione 2014 di Arno Stream Fest

Inizia maggio e il nostro concorso entra nel vivo. Di seguito la lista dei 251 cortometraggi iscritti alla prima edizione di Arno Stream Fest.

Abbiamo cortometraggi da tutta Italia e dall’estero (Germania, Spagna, Inghilterra, Usa, Iran) dei generi più vari: commedie, drammatici, western, horror, fantascientifici, cartoni animati, animazioni in stop-motion, documentari, video musicali e musical.

A breve pubblicheremo anche i titoli dei cortometraggi finalisti che verranno proiettati alla Sala blu, Via degli Alberti 11 Signa (FI), il 17 maggio, per essere giudicati dalla giuria.

Intanto vi auguriamo un buon Primo Maggio, vi ringraziamo tutti per la gentile partecipazione e vi facciamo i complimenti per i vostri lavori.

Download lista cortometraggi iscritti alla 1° edizione di Arno Stream Fest 2014

 

It’s May and our competition goes live. Below is a list of 251 short films we received for the first edition of Arno Stream Fest.

We have short films from all over Italy and abroad (Germany, Spain, England, the U.S., Iran) of various kinds: comedies, dramas, westerns, horror, sci-fi, cartoons, animation, stop-motion animation, documentaries, music videos and musicals .

Soon we will publish the titles of the finalists short films that will be screened at the Sala Blu, Via degli Alberti 11 Signa (FI), May 17th, to be judged by the jury.

Meanwhile we thank you all for your kind participation and would like to congratulate you for your work.

Download the short films list of the 1° edition of Arno Stream Fest 2014

 

Chiuso bando Arno Stream Fest 19 aprile

Si è ufficialmente chiuso il bando per la prima edizione del concorso.

Ringraziamo tutti coloro che hanno inviato i cortometraggi.

Aspettiamo di ricevere quelli spediti nelle ultime giornate e poi pubblicheremo la lista dei partecipanti.

I corti selezionati per la finale verranno annunciati a inizio maggio.

Seguiteci per ulteriori informazioni e novità!

 

Lo Staff di Arno Stream Fest

 

logo-png

Pagina Facebook di Arno Stream Fest

Abbiamo aperto la pagina Facebook di Arno Stream Fest:

https://www.facebook.com/arnostreamfest?fref=ts

Dopo la chiusura del bando il 19 aprile pubblicheremo notizie e materiali sulla giuria e sui corti che ci sono arrivati, seguiteci!

Arno Stream Fest scadenza bando 19 aprile 2014

Manifesto-ARNO-STREAM-FEST

Scarica regolamento e schede d’iscrizione cliccando sulla pagina Arno Stream Fest (ita)

Download contest rules and application form clicking on the page Arno Stream Fest (eng)

Arno Stream Fest partecipazione gratuita

L’associazione Firenze Film è lieta di comunicare che, avendo ricevuto delle nuove sponsorizzazioni, ha deciso di abolire la tassa d’iscrizione per la partecipazione al concorso Arno Stream Fest. Chi avesse già effettuato il bonifico verrà rimborsato nei prossimi giorni.

logo-png

Le attività di Firenze Film del 2013

BIMBI & NATURA 2013

regione-jpg

comune firenzespazio bimbi e naturabimbi e natura  ffilm_logo

 

La manifestazione Bimbi e Natura, la cui prima edizione si è tenuta a Firenze, al Giardino Corsini il 15 settembre 2012, inaugurata del Senatore della Repubblica  Rosa Maria Di Giorgi in rappresentanza dei Servizi Educativi del Comune di Firenze, è nata con lo scopo di valorizzare il nostro ambito culturale, economico e naturalistico, d’informare e formare agli aspetti  eco-sostenibili legati alla quotidianità (dall’alimentazione alla raccolta differenziata), far conoscere le risorse sociali e di sostegno alle famiglie sia pubbliche che private, promuovere tutte quelle attività creative che offrono alle famiglie la possibilità di passare del tempo insieme in modo consapevole e divertente.  La I Edizione di Bimbi & Natura  ha visto 1800 presenze giornaliere,  51 espositori32 incontri pedagogici,  20 laboratori e spettacoli.

La seconda edizione si è tenuta il 15 settembre 2013 al Giardino dell’Orticoltura di Firenze.

Le associazioni Spazio Bimbi e Natura e Firenze Film, in collaborazione con i Servizi Educativi del Comune di Firenze e l’assessorato alla cultura del Comune di Firenze, hanno elaborato per l’occasione “Istruzioni per l’uso” quattro incontri pubblici per le famiglie con esperti provenienti da vari ambiti. In particolare si parlerà dell’offerta educativa a Firenze, di progetti didattici speciali, istituzionali e non, di alimentazione , di gite naturalistiche in parchi e giardini della Toscana con o senza a famiglia, delle regole per avere i giusto rapporto con gli animali domestici.

Patrocinio del Comune di Firenze e dalla Regione Toscana.

Mediapartner: www.nove.firenze.it,  aam Terra Nuova

AREE TEMATICHE e PROGRAMMA della manifestazione 2013:

1-Spazio B&N! Laboratori, letture animate e spettacoli in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Educativi e la Biblioteca delle Oblate del Comune di Firenze.

Dalle ore 10.00 laboratori sulla lettura per i genitori e laboratori proposti dalle associazioni per i bambini. Esecuzioni circensi delle scuole di circo di Firenze. Alle 12.00 spettacolo per i bambini.

Dalle ore 14.30 riprendono i laboratori. Esecuzioni musicali delle scuole di musica giovanili di Firenze. Alle 18.30 spettacolo per la famiglie “La Pimpa e Cappuccetto Rosso” della Compagnia dell’Archivolto.

2- B&N! essere: area per le consulenze personalizzate e trattamenti olistici.

3- B&N! commerce: area espositori di prodotti biologici ed ecologici

4- B&N! conferenze: conferenze, confronti e presentazioni editoriali,  in programma “Istruzioni per l’uso” quattro incontri per le famiglie dedicati ai temi dei servizi educativi, all’alimentazione naturale, alla relazione con gli animali domestici, alla gita fuori porta. In collaborazione con l’Assessorato Servizi Educativi del Comune di Firenze e l’Assessorato Cultura Ambiente e Turismo della Regione Toscana.

5-  B&N! solidarietà: Spazio che ospiterà associazioni e organizzazioni di volontariato che con il loro operato si prendono direttamente cura del bambino: dalla difesa e promozione dei diritti fondamentali come l’istruzione, l’avere una famiglia, il diritto ad una sana alimentazione, alla salute, allo sport, al gioco, alla cittadinanza, ad un’infanzia libera e serena. BeN! Solidarietà ospiterà il portavoce dell’Unicef per l’Italia Andrea Iacomini.

 

CORSO COMPUTER ANCH’IO!

Logo-arci1 ffilm_logo

Corso sulle basi del Computer. 15-25 luglio 2013 presso Circolo Arci Lippi Via Pietro Fanfani 16, Firenze, col contributo di Bassilichi che ha fornito in comodato d’uso 10 computer.

computer anch'io

Regolamento Arno Stream Fest

I EDIZIONE 2014

Scarica il Regolamento

Download the Contest Rules

Scadenza 19 aprile 2014

logo-png

Patrocinio:

logo-comune-di-signa

Serata di premiazione 17 Maggio 2014 col patrocinio di:

marchio

Sostenitori:

fondazione-alimondo-ciampiUnicoop_firenze_nuovo

1. ORGANIZZAZIONE

L’Associazione di Promozione Sociale Firenze Film, organizza la prima edizione del Concorso per cortometraggi ARNO STREAM FEST rivolto a registi e filmaker italiani e stranieri, a Istituti scolastici, Associazioni e Società che hanno prodotto cortometraggi.

Il Festival è patrocinato dal Comune di Signa con la collaborazione di Toscana Film Commission e Regione Toscana.

Il Festival è sostenuto dalla Fondazione Alimondo Ciampi e la Sezione dei Soci Coop Le Signe.

2. OBIETTIVI

La prima edizione del concorso ARNO STREAM FEST vuole fortemente valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio come forma espressiva particolarmente creativa, per dare maggiore attenzione a registi e filmmaker di talento, anche in mancanza di budget, ma in presenza di idee valide, passione e inventiva.

3. IL CONCORSO

La data di scadenza è sabato 19 aprile 2014.

Sono previsti due premi:

  • Miglior Cortometraggio – 500 euro
  • Miglior Idea – 500 euro

Ogni cortometraggio deve avere durata massima di 20 minuti, inclusi i titoli di testa e di coda.

Gli Autori italiani e stranieri devono presentare i cortometraggi in lingua italiana o con sottotitoli in italiano la cui data di realizzazione non sia precedente all’anno 2008.

Una qualificata giuria tecnica selezionerà i due cortometraggi vincitori.

4. MODALITA’ DI ISCRIZIONE

– Ogni concorrente potrà partecipare complessivamente con un massimo di 3 cortometraggi; le scuole possono inviare cortometraggi anche in numero superiore a 3.

– Sono ammessi al concorso cortometraggi già presentati o premiati in altri concorsi.

– Ogni cortometraggio dovrà essere inviato in 2 copie, esclusivamente in formato DVD PAL e sul supporto dovranno essere chiaramente indicati: titolo del corto, cognome e nome del regista, durata ed anno di realizzazione.

– Può essere inviata facoltativamente una e-mail all’indirizzo [email protected] contenente anche: una sinossi dettagliata (almeno 10-15 righe), il curriculum del regista, la sceneggiatura, foto di scena, foto di backstage, lo storyboard, il curriculum degli attori principali, la trascrizione dei titoli di testa e di coda, e tutto il materiale informativo sulla realizzazione del corto, come ad esempio un video di backstage (anche utilizzando un ulteriore DVD). Tutto il materiale informativo inviato potrà essere pubblicato nei siti dell’associazione.

– La scheda d’iscrizione (una per ogni cortometraggio inviato) dovrà essere chiaramente compilata in tutte le pagine e debitamente firmata in originale. In caso di corto realizzato da minorenne occorre anche la firma di un genitore.

Da qui è scaricabile la Scheda di iscrizione nel formato pdf

– Il plico (con le 2 copie DVD di ciascun cortometraggio concorrente e le relative schede d’iscrizione) dovrà essere spedito entro le ore 24 di sabato 19 aprile 2014 per posta con: posta ordinaria, prioritaria o raccomandata semplice senza ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo:

AG Studio Raffaello Polverosi per Firenze Film

Via Mascagni, 8 – 50055 Lastra a Signa (FI)

Farà fede il timbro postale.

– Il mittente inviando l’opera dichiara di essere titolare di tutti i diritti di utilizzazione dell’opera stessa, nessuno escluso, che i contenuti della stessa non violino le leggi vigenti e che l’opera non presenti contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso il mittente solleva l’organizzazione da ogni responsabilità per il contenuto del corto proiettato in pubblico.

– I partecipanti al concorso, con l’iscrizione, autorizzano FIRENZE FILM, ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, al trattamento anche informatico dei dati personali e ad utilizzare le informazioni inviate per tutti gli usi connessi al Concorso ed alle manifestazioni collegate.

– Le copie inviate per la selezione non saranno restituite e formeranno parte del patrimonio dell’archivio dell’organizzazione.

5. SELEZIONI E PREMIAZIONI

I cortometraggi selezionati per la finale verranno proiettati presso Sala Blù di Signa (FI), Via degli Alberti 11, il 17 maggio 2014 e la Giuria assegnerà i premi a suo insindacabile giudizio. La serata è patrocinata dalla Regione Toscana.

a. I cortometraggi presentati al concorso verranno anche valutati (se inserita autorizzazione nella scheda di iscrizione) per essere proposti ed inseriti in diversi format televisivi (tv satellitare, digitale, web tv, ecc.) a scopo culturale e non commerciale, cioè senza scopo di lucro, in ogni caso senza alcun compenso per gli Autori e detentori dei diritti: l’Autore sarà sempre citato.

b. Per incrementarne la visibilità, i cortometraggi presentati (e non solo quelli premiati) potranno essere messi in streaming (se inserita autorizzazione nella scheda di iscrizione) nei siti dell’Associazione e siti collegati: l’Autore sarà sempre citato.

c. I cortometraggi presentati (e non solo quelli premiati) potranno essere proiettati (se inserita autorizzazione nella scheda di iscrizione), senza alcun compenso per gli Autori e detentori dei diritti, per uso didattico-culturale-divulgativo durante eventi e/o manifestazioni nazionali ed internazionali organizzati dall’Associazione o ad essa collegati: l’Autore sarà sempre citato.

6. NORME GENERALI

– L’organizzazione del Concorso, pur impegnandosi rigorosamente nella cura e custodia delle opere pervenute, non si assume responsabilità alcuna per eventuali ritardi postali, furti, danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire prima, durante o dopo la manifestazione.

– Per cause di forza maggiore, per problemi tecnico-organizzativi o per apportare migliorie od in caso di eccezioni non previste, l’organizzazione potrà modificare il presente Regolamento, dandone informazione sul sito promotore www.firenzefilm.it

– L’invio della scheda di partecipazione compilata e firmata implica l’accettazione integrale ed incondizionata del presente regolamento. Deve essere firmato anche il trattamento dei dati.

 

Per ulteriori informazioni scrivere a:

[email protected]

o contattare il numero di telefono +39 3887658954 oppure +39 3407127906.

Arno Stream Fest : Moduli d’Iscrizione

Clicca qui per scaricare il Modulo d’Iscrizione per registi
Clicca qui per scaricare il Modulo d’Iscrizione per gli Istituti e le Associazioni

Click here  to download the application form for Private Candidates
Click here to download the application form for Schools and Associations